lavora con noi
Ufficio Service Srl

Novità | 30 Settembre 2021

Incentivi occupazionali associati a voucher

Categorie e Archivio
180
0

Quali incentivi possono richiedere le aziende?

FORMARE per ASSUMERE, la nuova politica attiva lombarda, ha deciso di aiutare concretamente le imprese della regione mettendo a disposizione incentivi pari a 5 milioni di euro sotto forma di bonus e voucher, che le aziende, a partire dalle ore 12.00 del giorno 26 luglio, possono richiedere.

Tra le diverse tipologie di aiuto offerte, troviamo voucher del valore di 500 euro spendibili presso Enti accreditati ai servizi per il lavoro, come ad esempio Agenzie per il lavoro e Società di recruitment, in modo da poter far fronte ai costi di ricerca e selezione del personale, in un periodo storico così delicato.

Inoltre le aziende che assumono nuovo personale beneficeranno di un bonus occupazionale calibrato su età e sesso della persona assunta, che varierà da un minimo di 4mila euro ad un massimo di 8mila euro.

Verrà prestata maggiore attenzione verso quelle categorie che riscontrano maggiori difficoltà ad essere inserite in un ambiente lavorativo come donne, over 55 e figure non specializzate.

Per le aziende più piccole, fino a 50 dipendenti, è riconosciuto un ulteriore bonus, cumulabile a quello precedente, pari a 1000 euro. Per accedere al bonus sarà obbligatorio aver rilasciato il contratto di assunzione a tempo indeterminato o determinato non inferiore ai 12 mesi e con non meno di 20 ore lavorative settimanali.

Sono stati resi disponibili anche voucher dedicati alla formazione dei dipendenti del valore massimo di 3mila euro. I corsi dovranno avere la durata di almeno 40 ore e potranno essere organizzati da Università, da Fondazioni ITS lombarde, operatori accreditati o anche non accreditati, nel caso in cui fosse necessario il rilascio di una certificazione specifica.